Palmiro Togliatti…; italiano.

PALMIRO TOGLIATTI... ITALIANO

"E' motivo di particolare orgoglio per me l'aver abbandonato la cittadinanza italiana per quella sovietica. Io non mi sento legato all'Italia come alla Patria, ma mi considero cittadino del mondo, di quel mondo che noi vogliamo unito a Mosca agli ordini del compagno Stalin.

E' per me motivo di particolare orgoglio aver rinunciato alla cittadinanza italiana, perché come italiano mi sentivo un miserabile mandolinista e nulla più.

Come cittadino Sovietico sento di valere diecimila volte di più del migliore cittadino italiano".

Queste parole furono dette da Palmiro Togliatti al XVI Congresso del Partito Bolscevico Russo svoltosi a Mosca nel 1930, come si legge a pagina 185 del resoconto stenografico di quel Congresso. 

Citato in: Paolo Granzotto, tratto da "Il Giornale" del 1º maggio 2002.
Riportato il 21 febbraio 2007